Qui suis-je?

Mi fa ridere pensare a quante volte ho aggiornato questa pagina negli anni.

Cosa posso dire di me?

Mi chiamo Sara, ho 18 anni, sono nata e cresciuta in Valle d’Aosta, giusto al confine tra la Francia e la Svizzera. Mia madre è originaria del Costa Rica, e per questo ho la fortuna di parlare lo spagnolo. Ho fatto il linguistico, ho trascorso un anno scolastico in Germania, nella fredda e bellissima città di Oldenburg. Per la mia giovane età ho avuto la grande fortuna di viaggiare molto.
Finita l’esperienza del liceo, ho deciso di iniziare l’università a Vienna, in Austria. Vediamo come procederà questa nuova avventura!11066805_1081747135175843_4554629845855341459_n

Mi piace paragonarmi ai miei ricci: un po’ selvaggi, un po’ ordinati, un po’ pazzi. Se c’è una cosa che ho imparato di me stessa negli ultimi anni, è che non riesco a stare troppo nello stesso posto. Ho bisogno di muovermi, cambiare, trovare nuovi stimoli. Mi considero un’anima gentile e sensibile, ci tengo al mondo in cui viviamo, all’ambiente e all’armonia tra i popoli. Nella vita voglio cercare di migliorare le cose – è vero che da sola posso fare poco, ma come disse Lao-tsu, il leggendario filosofo fondatore del Taoismo : L’albero più grande nasce da un seme. Con questo blog spero di riuscire a trasmettere le mie idee, a mostrare certi aspetti da un punto di vista trasversale, diverso da quello comune e a raccontare un po’ della mia vita.

 

Sara

 

6 thoughts on “Qui suis-je?

    • Ciao!
      Sono sinceramente sorpresa dal tuo commento. Questa settimana non ho aggiornato per mancanza di idee, voglia, tempo e con la convinzione che a nessuno importasse.
      Questa settimana ormai è andata, ma inizio a pensare all’articolo per lunedì.
      Grazie per avere commentato, davvero.
      Sara :)

      • A me importa moltissimo: ormai é diventato un appuntamento fisso, ogni Lunedì vado sul tuo blog e leggo il tuo nuovo articolo!
        Non sempre ti lascio un commento, é vero, ma mi comporto così perché preferisco scriverti solo quando ho davvero qualcosa da dire, altrimenti il commento diventa una perdita di tempo sia per me che lo scrivo sia per te che lo leggi.
        Ti capisco benissimo quando dici che non é facile trovare un’ idea per un post. E’ una difficoltà contro la quale anch’ io combatto costantemente nella mia attività di blogger. Cerco di farmi venire un’ idea per un articolo almeno una volta al mese, ma non è affatto facile trovarla, ed è altrettanto arduo trasformarla in un articolo che possa risultare interessante per gli altri.
        Se mi sobbarco da anni questa fatica è soprattutto per mantenermi in contatto con alcuni bloggers che commentano quasi sempre i miei post, e con i quali ho stretto dei rapporti splendidi.
        Grazie a te per avermi risposto, spero di leggere presto un tuo nuovo articolo! : )

      • Concordo al cento per cento!
        Tra impegni vari, studio e vita sociale, le idee sono tante, ma sono difficili da plasmare sullo schermo e soprattutto mi manca il tempo. Ma il motivo per cui non ho aggiornato è, soprattutto, che non mi sento capace.
        A presto :)

      • Non dubitare delle tue qualità: ti assicuro che sei una blogger capace, altrimenti non avrei cominciato a leggere regolarmente i tuoi post. A presto! : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...